Letture totali: 39240

Area: Igiene Urbana

Ufficio: UFFICIO IGIENE URBANA

L'Amministrazione Comunale di Rescaldina, con l'obiettivo primario di ridurre la quantità dei rifiuti da smaltire in modo indifferenziato presso impianti di recupero e/o di smaltimento, promuove ed incentiva la raccolta differenziata dei materiali riciclabili-recuperabili provenienti da utenze civili (utenze domestiche) e produttive (utenze non domestiche, solo per materiali assimilabili ai rifiuti solidi urbani).

A tal fine é attrezzata la Piattaforma Ecologica sita in via Barbara Melzi.

Le UTENZE DOMESTICHE possono conferire presso la Piattaforma Ecologica solo i seguenti rifiuti/materiali:

CER RIFIUTI URBANI NON PERICOLOSI

  • CER 150107 - Imballagi di vetro/alluminio
  • CER 00140   - Metallo (ferro, etc)
  • CER 200101 - Carta / cartone
  • CER 200307 - Rifiuti ingombranti
  • CER 170904 - Rifiuti misti dell'attività di costruzione e demolizione (materiali inerti) *vedere indicazioni specifiche
  • CER 200201  - Scarti vegetali
  • CER 200138  - Legno
  • CER 200125 - Oli e grassi vegetali ed animali

 RIFIUTI URBANI PERICOLOSI

  • CER 200126               - Oli minerali esausti
  • CER 200123               - Frigoriferi / frigocongelatori
  • CER 080318               - Cartucce esauste di toner
  • CER 200133               - Batterie e pile
  • CER 200136               - Apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (grandi bianchi e piccoli elettrodomestici)
  • CER 200127               - Vernici, inchiostri e adesivi
  • CER 200135               - Televisori e monitor
  • CER 200121               - Tubi fluorescenti (lampade a scarica)
  • CER 200132               - Farmaci scaduti
  • CER 150110 - 150111 - Imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose

Le UTENZE NON DOMESTICHE possono conferire presso la Piattaforma Ecologica solo i seguenti rifiuti/materiali:

  • CER 150107 - Imballagi di vetro/alluminio
  • CER 00140   - Metallo (ferro, etc)
  • CER 200101 - Carta / cartone
  • CER 200307 - Rifiuti ingombranti
  • CER 200201  - Scarti vegetali
  • CER 200138  - Legno
  • CER 200125  - Oli e grassi vegetali ed animali

L’elenco dei rifiuti e materiali conferibili può subire variazioni a seguito di disposizioni da parte del Comune di Rescaldina.

TUTTI l MATERIALI DEVONO ESSERE CONFERITI, IN MODO SELEZIONATO E FRAZIONATO DALL'UTENZA ENTRO GLI APPOSITI CASSONI, INDIVIDUATI CON APPOSITA CARTELLONISTICA.

* MATERIALI INERTI

I materiali inerti (calcinacci, piastrelle, sanitari, ecc.) derivanti da piccole opere edilizie di ordinaria manutenzione eseguite in economia, vengono conferiti direttamente da parte dei cittadini/utenti nell'apposito contenitore.

Le utenze domestiche possono conferire un massimo di 35 kg al giorno di materiale inerte. Le utenze domestiche che necessitano di conferire quantità superiori ai 35 kg/giorno devono compilare e firmare l’apposito modulo che certifica la provenienza dei materiali da attività non produttiva/edile/commerciale e recarsi presso la piattaforma ecologica con il "Modulo accesso conferimento inerti piattaforma ecologica" compilato, firmato, e tibrato dall'ufficio protocollo del Comune. Il modulo, debitamente compilato e firmato può essere consegnato a mano all'ufficio protocollo oppure inviato a mezzo email all'indirizzo urp@comune.rescaldina.mi.it, unitamente a fotocopia della carta d'identità del dichiarante.

Il cassone identificato "inerti" è ad uso esclusivo delle utenze domestiche e non può essere utilizzato dalle aziende/imprese edili e similari, le quali dovranno smaltire autonomamente il materiale derivante dai propri lavori edilizi presso i centri specializzati ed autorizzati al trattamento e/o smaltimento degli inerti ai sensi del D. Lgs. 152/2006 e s.m.i.

A CHI RIVOLGERSI: 

PER INFORMAZIONI, SEGNALAZIONI O RECLAMI INERENTI IL SERVIZIO E' A DISPOSIZIONE IL SEGUENTE NUMERO VERDE A CUI RISPONDERANNO GLI ADDETTI DELLA DITTA CHE GESTISCE IL SERVIZIO DI IGIENE URBANA: Numero Verde 800.445.999

L'Ufficio Igiene Urbana rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e suggerimento, anche  tramite l'indirizzo email: igieneurbana@comune.rescaldina.mi.it

Orari di apertura della Piattaforma Ecologica di Via B. Melzi:

UTENZE DOMESTICHE (CITTADINI)

Orario Estivo: dal 01/04 al 30/09  

Martedì: 9,00 - 12,00 / 15,00 - 18,00

Giovedì: 9,00 - 12,00 / 15,00 - 18,00

Venerdì: 15,00 - 18,00

Sabato: 9,00 - 12,00 / 15,00 - 18,00

Domenica: 9,00 - 12,00

Orario Invernale: dal 01/10 al 31/03

Martedì: 9,00 - 12,00 / 14,00 - 17,00

Giovedì: 9,00 - 12,00 / 14,00 - 17,00

Venerdì: 14,00 - 17,00

Sabato: 9,00 - 12,00 / 14,00 - 17,00

Domenica: 9,00 - 12,00

Il cancello esterno della piattaforma ecologica viene chiuso 20 minuti prima dell’orario di chiusura, al fine di permettere lo scarico delle auto già presenti all’interno del centro di raccolta. Pertanto non si potrà accedere alla piattaforma oltre tale limite di tempo.

UTENZE NON DOMESTICHE (DITTE - AZIENDE - ARTIGIANI)

Orario Estivo: dal 01/04 al 30/09

Lunedì: 9.00-12.00 / 15,00 - 18,00

Orario Invernale: dal 01/10 al 31/03

Lunedì: 9.00-12.00 / 14,00 - 17,00

Il cancello esterno della piattaforma ecologica viene chiuso 20 minuti prima dell’orario di chiusura, al fine di permettere lo scarico delle auto già presenti all’interno del centro di raccolta. Pertanto non si potrà accedere alla piattaforma oltre tale limite di tempo.

NELLA GIORNATA DI LUNEDI' L'ACCESSO ALLA PIATTAFORMA E' CONSENTITO SOLO ALLE UTENZE NON DOMESTICHE (DITTE - AZIENDE - ARTIGIANI) ED E' VIETATO L'ACCESSO ALLE UTENZE DOMESTICHE (CITTADINI PRIVATI)

Chiusure 2019: Nei giorni 1 e 6 gennaio, 21 22 e 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 1 novembre, 8 25 e 26 dicembre la Piattaforma Ecologica sarà CHIUSA.

COSA OCCORRE: 

Le modalità di fruizione dell'Ecopiattaforma sono indicate nel vigente Regolamento di Igiene Urbana allegato al presente articolo.

La piattaforma ecologica è dotata di un sistema di identificazione attraverso il quale ogni utente, prima di accedervi, dovrà registrarsi tramite:

a) la carta regionale dei servizi o tessera sanitaria per le utenze domestiche;

b) un’apposita tessera per le utenze non domestiche;

c) un'apposita tessera per le utenze speciali.

L'accesso alla piattaforma ecologica é consentito infatti esclusivamente ai seguenti soggetti:

a) utenze domestiche (privati cittadini) iscritte alla Tassa Rifiuti del Comune di Rescaldina, dietro presentazione della carta regionale dei servizi o tessera sanitaria;

b) utenze non domestiche (aziende ed attività produttive) iscritte alla Tassa Rifiuti del Comune di Rescaldina, dietro presentazione di apposita tessera di identificazione rilasciata dall'ufficio comunale Igiene Urbana;

c) associazioni/socità sportive iscritte o non iscritte alla Tassa Rifiuti del Comune di Rescaldina, dietro presentazione di apposita tessera di identificazione rilasciata dall'ufficio comunale Igiene Urbana;

La tessera per le utenze non domestiche verrà rilasciata dall'ufficio Igiene Urbana, previa istruttoria, a seguito di richiesta (da compilare su apposito "Modulo richiesta tessera utenze non domestiche") del legale rappresentante (o suo delegato) della ditta/azienda. Il modulo, debitamente compilato e firmato può essere consegnato a mano all'ufficio protocollo oppure inviato a mezzo email all'indirizzo igieneurbana@comune.rescaldina.mi.it, unitamente a fotocopia della carta d'identità del dichiarante.

La tessera per le utenze speciali verrà rilasciata dall'ufficio Igiene Urbana, previa istruttoria, a seguito di richiesta (da compilare su apposito "Modulo richiesta tessera utenze speciali") del legale rappresentante (o suo delegato) dell'associazione/società sportiva. Il modulo, debitamente compilato e firmato può essere consegnato a mano all'ufficio protocollo oppure inviato a mezzo email all'indirizzo igieneurbana@comune.rescaldina.mi.it, unitamente a fotocopia della carta d'identità del dichiarante.

Tutti gli ingressi delle utenze presso la Piattaforma Ecologica verranno registrati da apposito software e saranno disponibili agli uffici comunali, competenti che periodicamente verificheranno il rispetto dei limiti e monitoreranno eventuali anomalie d’accesso.
Qualora l’utente non intenda identificarsi tramite apposita tessera come sopra indicato, o ne sia sprovvisto, l’accesso allo scarico sarà vietato.

Ai fini dell’accesso alla piattaforma non è accettata l’esibizione della carta d’identità o della patente di guida in sostituzione delle tessere sopra indicate. L'operatore ecologico che gestisce la Piattaforma Ecologica è autorizzato a richiedere l'esibizione, oltre che della tessera sanitaria (CRS), anche della carta d’identità o della patente di guida del richiedente l'ingressso al fine di evitare l'accesso ai non aventi diritto.

INGRESSO IN PIATTAFORMA CON AUTOMEZZI/AUTOCARRI AZIENDALI

Le utenze domestiche che intendono entrare in Piattaforma Ecologica con automezzi/autocarri aziendali in orari destinati all'ingressp delle sole utenze domestiche devono compilare l'apposito "Modulo accesso veicolo specifico piattaforma ecologica". Il modulo, debitamente compilato e firmato, può essere consegnato a mano all'ufficio protocollo del Comune oppure inviato a mezzo email all'indirizzo urp@comune.rescaldina.mi.it unitamente a copia del documento di identità del dichiarante. Copia della dichiarazione tibrata dal Comune dovrà essere consegnata all'operatore ecologico direttamente in Piattaforma Ecologica per consentire l'accesso alla stessa.

NON TUTTI SANNO CHE: 

In caso di violazione del Regolamento di Igiene Urbana che regola le modalità di conferimento presso la Piattaforma Ecologica, il Comune procederà nei confronti dei trasgressori all'applicazione delle seguenti sanzioni pecuniarie, con le modalità previste dalla L. 689/1981:

a) conferimento di materiale non conforme alle specifiche tipologie di rifiuti indicate nei singoli cassoni all'interno della Piattaforma ecologica: da € 100,00 a € 300,00;

b) abbandono di rifiuti solidi urbani ed assimilati nei pressi della Piattaforma ecologica o internamente, ma non nei luoghi e con le modalità corrette: da € 100,00 a € 600,00; se l'abbandono dei rifiuti riguarda rifiuti non pericolosi e non ingombranti si applica la sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 150,00;

c) accesso alla piattaforma ecologica senza la preventiva identificazione tramite apposite tessere: da € 50,00 a € 300,00;

d) conferimento da parte di residenti di materiale proveniente da attività commerciale/produttiva utilizzando per l’ingresso la Tessera Sanitaria privata al posto della Tessera speciale per le utenze non domestiche: da € 50,00 a € 300,00.

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  Regolamento gestione Piattaforma Ecologica
  •  Volantino informativo sistema di accesso piattaforma ecologica
  •  Informativa autorizzazioni per utenze non domestiche
  •  Modulo accesso conferimento inerti utenze domestiche
  •  Modulo accesso con veicolo specifico per utenze domestiche
  •  Modulo accesso utenze non domestiche
  •  Modulo accesso utenze speciali