Letture totali: 10515

Area: Istruzione

Ufficio: UFFICIO SCUOLA

Il servizio consiste nell’erogazione di pasti caldi forniti da personale comunale al domicilio dell’anziano utente.

Hanno priorità all’ammissione a questo servizio, quegli anziani che dimostrano la propria incapacità di provvedere autonomamente al ritiro del pasto.

Le domande di riduzione presentate oltre il termine previsto avranno poi decorrenza dal primo giorno del mese successivo alla presentazione della domanda.

Qualora il nucleo richiedente l’agevolazione risulti essere debitore nei confronti dell’Amministrazione Comunale, non verrà concesso nessun tipo di riduzione.

Il pagamento della retta, calcolato mensilmente, avverrà mediante MAV bancario inviato a casa, pagabile presso una qualsiasi banca. Il mancato pagamento dei bollettini postali secondo i tempi previsti e sopra riportati avvierà automaticamente le procedure per la riscossione coattiva secondo i termini di Legge.

A CHI RIVOLGERSI: 

UFFICIO SCUOLA
tel. 0331/467850/835
e-mail: cultura@comune.rescaldina.mi.it

Martedì – Giovedì – Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,30
Mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 18,15
Sabato dalle ore 9,00 alle ore 11,30

COSA OCCORRE: 

Per l'iscrizione al servizio è necessario compilare l’apposito modulo in distribuzione presso l’Ufficio Scuola, completo di codice fiscale dell'anziano a cui erogare il pasto.


Coloro che chiedono di beneficiare delle tariffe agevolate devono allegare apposita certificazione ISEE (vedasi "istruzioni per l'uso")

COSTI:
 

La tariffa prevista per i pasti a domicilio viene decisa annualmente dall'amministrazione comunale con proprio atto di Giunta, pertanto per le tariffe si rimanda alla circolare annuale, reperibile presso l'ufficio Cultura.