Letture totali: 9657

Area: Polizia locale

Ufficio: UFFICIO POLIZIA LOCALE
RITIRO – chiunque rinvenga sul territorio comunale in stato di abbandono oggetti (es. chiavi, occhiali, ombrelli, telefonini ecc…), documenti o velocipedi è tenuto, ai sensi dell’art. 927 del Codice Civile a consegnarli al Comando Polizia Locale ovvero, nel caso di velocipedi o ciclomotori privi di targa, segnalarli a questo.
La consegna o la segnalazione può essere fatta presso il Comando allo Sportello Ricevimento Pubblico (URP) dichiarando le proprie generalità, per l’eventuale ricompensa o acquisizione di proprietà allo scadere dei termini di legge, e le modalità del ritrovamento.

CUSTODIA – Il Comando Polizia Locale custodisce i beni che gli vengono consegnati; effettua le opportune ricerche per rintracciarne il legittimo proprietario e, in caso positivo, né da comunicazione a questo.
L’elenco degli oggetti rinvenuti viene pubblicato all’albo pretorio del Comune (art. 928 Codice Civile).
Trascorso un anno dall’ultimo giorno di pubblicazione, se il proprietario non è stato rintracciato, il bene rinvenuto appartiene al rinvenitore. Se l’oggetto non poteva essere custodito, per cui l’ufficio ha proceduto alla sua vendita tramite asta, al rinvenitore va il prezzo di vendita dell’oggetto.
In ogni caso il rinvenitore, se accetta la proprietà del bene o ne riceve il prezzo, deve pagare le spese sostenute per la custodia (art. 929 Codice Civile).

RICONSEGNA – L’Ufficio, in orario di apertura al pubblico, procede alla riconsegna degli oggetti rinvenuti ai legittimi proprietario individuati ovvero a coloro che riescono a dimostrare di essere possessori o detentori.
Nel caso di telefonini e veicoli (velocipedi, ciclomotori) è necessaria l’esibizione della denuncia di furto o smarrimento.
A CHI RIVOLGERSI: L’ufficio, ubicato presso la sede centrale del Comando Polizia Locale, è aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.30, (con apertura pomeridiana al mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 18,15), il sabato dalle ore 09.00 alle ore 11.30 e risponde al numero telefonico 0331/576676.
NON TUTTI SANNO CHE: Il servizio consiste nel ritiro, la custodia e la riconsegna di oggetti, e documenti rinvenuti in stato di abbandono sul territorio comunale.

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  ELENCO OGGETTI RINVENUTI